26 APR 2020 – Ulteriori Conferme all’Efficacia della Terapia con Onde d’Urto a Bassa Intensità nel Trattamento della Disfunzione Erettile


La terapia con onde d’urto a bassa intensità si conferma efficace nel 77% dei casi di disfunzione erettile di origine organica. E’ questo il risultato di un studio condotto da un gruppo di ricercatori coreani* pubblicato nel numero corrente del World Journal of Men’s Health. 38 Pazienti affetti da disfunzione erettile di origine organica (con l’esclusione dei casi di disfunzione erettile severa, conseguente a prostatectomia radicale o di origine psicologica) sono stati sottoposti a 3000 impulsi alla settimana per 3 settimane ripetuti dopo 3 settimane di pausa e i risultati sono stati confrontati con quelli di 43 uomini sottoposti allo stesso trattamento ma senza applicazione di energia. Le differenze tra i due gruppi sono state significative e, in particolare, il 77,8% dei pazienti nel gruppo di trattamento ha fatto apprezzare un miglioramento della funzione erettile e della capacità di avere rapporti sessuali, senza complicanze o eventi avversi.

*Kang Sup Kim1 e al, Electromagnetic Low-Intensity Extracorporeal ShockWave Therapy in Patients with Erectile Dysfunction: A Sham-Controlled, Double-Blind, Randomized Prospective Study. World J Mens Health 2020 Apr 38(2): 236-242